Image
#

#1 ABAttiamo le barriere

Foto di SHVETS production da Pexels

COS’E’ L’ABA?

ABA è l’acronimo di Applied Behavior Analisys ovvero “analisi applicata del comportamento”. L’ABA è un approccio scientifico per l’individuazione di variabili ambientali che influenzano i comportamenti socialmente significativi.

In Italia l’ABA è spesso associata all’autismo, questo perchè nelle linee guida dell’ISS (Istituto Superiore di Sanità) del 2011 su “Il trattamento dei disturbi dello spettro autistico nei bambini e negli adolescenti” viene dedicato un ampio spazio all’ABA che viene indicato come modello di intervento efficace e consigliato.

In sintesi tra i programmi intensivi comportamentali il modello più studiato è l’analisi comportamentale applicata per la quale gli studi sostengono un’efficacia nel migliorare le abilità cognitive, il linguaggio e i comportamenti adattativi nei bambini con Disturbi dello Spettro Autistico.

In realtà in campi di applicazione dell’ABA sono svariati, le procedure di insegnamento adottate dal metodo ABA promuovono l’apprendimento di abilità socialmente significative in qualunque persona, sia che si tratti di un individuo a sviluppo tipico sia di un individuo con alterazioni cognitive o comportamentali.

Per poter continuare a parlare di Analisi Applicata del Comportamento bisogna prima capire quali sono i suoi concetti base, per questo segui la nostra rubrica “ABAttiamo le barriere” per saperne di più.

Lovaas I. et al. (1973), Some generalization and follow up measures on autistic children in behavior therapy,  “Journal of Applied  Behavior Analysis”, vol. 1, n. 6.
Lovaas I. et al. (1981),Teaching developmentally delayed children, Pro-Ed.
Lovaas I. (1987), Behavioral treatment and normal educational and intellectual functioning in young autistic children,  “Journal of  Consulting and Clinical Psychology”, vol. 55, n.1.
Lovaas I. (2002), Teaching Individuals with development delays,  Pro-Ed.
Luiselli et al. (2000), Home based behavioural intervention for young children with autism/PDD, “Autism”, vol. 4, n. 4.
Maurice C., Green G., Luce S. (1996), Behavioral intervention for young children with autism, Pro-Ed.
  Martin G., Pear J. (2000), Strategie e tecniche per il cambiamento: la via comportamentale,  McGraw-Hill.
McEachin J. et al. (1993), Long term outcome for children with autism who received early
  intensive behavioral treatment,  “American Journal on Mental Retardation”,  vol. 97, n. 4.
  Richman S. (2001), Raising a child with autism: a guide to Applied Behaviour Analysis for
  parents, Jessica Kingsley  Publishers.
Schreibman L. (2000), Intensive behavioural/psychoeducational treatments for autism: research
  needs and future directions,  “Journal of Autism and Developmental Disorders”, vol. 30, n.5.
  Sheinkopf and Siegel (1998), Home based behavioural treatment  of young children with
  autism,  “Jn of Autism and Developmental Disorders”,  vol. 28.
Smith et al.(1997), Intensive behavioural treatment for preschoolers with severe mental
  retardation and PDD, “American Jn on Mental Retardation”, vol.102.

Scopri gli altri contenuti delle nostre Rubriche!

  • #2 LO SVILUPPO SOCIALE DEL BAMBINO
    DAL PRIMO AL SECONDO ANNO DI VITA Questo secondo periodo della vita del bambino è caratterizzato dall’acquisizione di una maggiore autonomia. Il bambino impara a camminare, parlare e giocare in ... Read More
  • #2 DRIN DRIN, ALLARME DSA!
    Come faccio a capire che mio figlio ha difficoltà negli apprendimenti scolastici? Ci sono dei campanelli d’allarme a cui bisogna prestare maggiore attenzione e sono riassunti nella tabella qui sotto: ... Read More
  • #1 ABAttiamo le barriere
    COS’E’ L’ABA? ABA è l’acronimo di Applied Behavior Analisys ovvero “analisi applicata del comportamento”. L’ABA è un approccio scientifico per l’individuazione di variabili ambientali che influenzano i comportamenti socialmente significativi. ... Read More
  • #1 DSA: che cosa sono?
    Cos’hanno in comune Orlando Bloom, Quentin Tarantino, Anthony Hopkins e Noal Gallagher? Hanno tutti DSA! Ma cose significa avere un DSA? DSA è l’acronimo di Disturbi Specifici dell’Apprendimento, nel dettaglio: ... Read More
  • #1 LO SVILUPPO SOCIALE DEL BAMBINO
    Lo sviluppo sociale può essere inteso come “il modo in cui i bambini interagiscono con gli altri e quindi gli schemi di comportamento, i sentimenti, gli atteggiamenti e i concetti ... Read More